Stage di cucina creativa con lo chef Rottoli

 


13/12/2007

Stage di cucina creativa con lo chef Rottoli


SENIGALLIA – Venti chef senigalliesi si ritrovano per un corso di cucina creativa con un maestro d’eccezione, Ivano Rottoli che martedì e ieri nel laboratorio messo a disposizione dalla Tiriboco ha illustrato ai colleghi la sua filosofia di cucina. Una filosofia che nel giro di pochi anni lo ha portato a diventare uno chef di successo nonchè consulente di grandi ristoranti in Italia e all’estero. “L’essenza della mia cucina – scrive Rottoli al termine del suo curriculum – è decisamente italiana, mediterranea, basata sulla ricerca continua e costante delle migliori materie prime, per conoscerle profondamente così da poterle lavorare con rispetto, per valorizzare ed esaltarne i sapori, colori e profumi caratteristici mediante l’ottimizzazione delle cotture. Ogni mia ricetta è l’espressione di un’idea, nasce dall’abbinamento virtuale che persegue l’equilibrio sensoriale, l’incontro naturale, fondamentale degli ingredienti, senza forzature”.

Una full immersion molto attesa dagli chef locali, quella che si è tenuta nei giorni scorsi e che è stata possibile grazie all’amicizia che lega Ivano Rottoli a Matteo Alessandroni del ristorante “Da Carmen”.

Rottoli tra l’altro nella giornata di lunedì è stato ospite anche dell’associazione provinciale cuochi con una dimostrazione che si è tenuta nell’istituto alberghiero “Panzini” di Senigallia.

1.113 letture

In questa sezione...